OCI – INSOLVENZ FEST

  • Segreteria organizzativa
  • Campagna di comunicazione digital e classica
  • Ufficio stampa
  • Social media management

Semplificare e stimolare per includere e coinvolgere

Con InsolvenzFest, Oci organizza una rassegna per esplorare il tema del debito e del credito attraverso un momento di confronto tra i professionisti che sia però in grado di coinvolgere e stimolare tutta la cittadinanza.
A noi il compito di affiancare gli organizzatori per comunicare in maniera semplice e accattivante tematiche indubbiamente complesse, puntando sulla organizzazione, gestione e promozione di un festival in grado di conciliare una solida impronta tecnica con una forte componente di attualità e partecipazione.

Doppia anima per InsolvenzFest

Anche nell’edizione 2020, forzatamente ridotta a causa della pandemia, la rassegna si svolge in presenza all’interno di location suggestive, accuratamente selezionate a tutela della sicurezza delle persone. Preservata in questo modo la natura relazionale degli incontri, con gli organizzatori decidiamo di accelerare la svolta in digitale dell’evento: InsolvenzFest diventa ancora più tecnologico e spinge sulla fruizione dei convegni da remoto. 3.000 gli spettatori in streaming che si aggiungono alle 500 presenze on site per questa edizione ibrida.

Una rassegna social oriented

Al live dei dialoghi di InsolvenzFest si affianca la puntuale attività di posting sui canali social di manifestazione, che ci consente di coinvolgere, anche le persone impossibilitate a seguire la rassegna, permettendo loro di rimanere aggiornate in tempo reale sui temi e le iniziative oggetto di approfondimento e confronto.

Tutti i colori della comunicazione

Con il concept di comunicazione che si rinnova ad ogni edizione, abbiamo gettato le basi per una campagna che punta sulla forza visiva del colore come elemento di impatto e attrazione.
Con un sistema di immagine coordinata declinato su tutti i materiali promozionali dell’evento, on e off line, ne abbiamo favorito la riconoscibilità negli anni, pur garantendo una adeguata diversificazione dei messaggi in base alle caratteristiche e esigenze dei singoli target.

Mezzi e strumenti che si fanno vedere

Affissioni sui viali di circonvallazione e nel centro di Bologna, advertising sui quotidiani, campagna radio e tv, locandine, depliant e cartoline promozionali, pianificazione pubblicitaria su Facebook e social media management.
Al media mix delle diverse edizioni di InsolvenzFest non manca nulla. E, ciliegina sulla torta, una puntuale azione di ufficio stampa su scala locale e nazionale, anche in occasione della conferenza stampa organizzata a Palazzo d’Accursio in collaborazione con il Comune di Bologna, ha permesso alla rassegna di avere la massima visibilità ed evidenza.