LIFE – PREPAIR

Evento ibrido, Visita guidata e Conferenza internazionale ibrida

  • Segreteria organizzativa
  • Promozione e comunicazione
  • Regia tecnica e digitale
  • Servizi fotografici

Aria nuova alla sostenibilità

Coordinando il progetto prepAIR, finanziato con risorse programma Europeo Life, la Regione Emilia-Romagna (Direzione Generale Cura del Territorio e dell’Ambiente) collabora con altri 13 partner, tra cui tutte le Regioni dell’area del Bacino del Po, per rafforzare ed estendere la portata delle azioni previste dai piani regionali e dall’Accordo di Bacino preesistente, con i quali si punta a migliorare la qualità dell’aria nel territorio della pianura padana, con una ulteriore estensione alla Slovenia. A noi di Absolut il compito di affiancare l’ente nella realizzazione di un’azione di restituzione dei risultati fin qui raggiunti, articolata in tre eventi di confronto e approfondimento e iniziative di comunicazione a supporto e diffusione degli stessi.

Step 1: la conferenza di Bologna

Il primo evento è una conferenza organizzata a Bologna, in modalità ibrida, con l’intento di presentare i risultati delle azioni del Pillar Agricoltura. Il nostro compito spazia dalla gestione di tutti gli aspetti di segreteria organizzativa pre, durante e post evento, tra cui ad esempio la gestione dei rapporti coi relatori, il coordinamento con la segreteria scientifica, l’organizzazione del light lunch e la documentazione fotografica dei lavori; alla produzione dei materiali e strumenti di comunicazione promozionali, in linea con la visual identity di progetto, fino alla supervisione tecnica e organizzativa della regia virtuale, che permette di seguire l’evento anche online, e assicura l’intervento di alcuni relatori da remoto.

Step 2: la visita guidata

Successivamente, mettiamo a disposizione la nostra expertise per coordinare tutti gli aspetti organizzativi funzionali all’organizzazione di una visita studio presso un’azienda agricola del territorio piacentino distintasi per azioni virtuose in materia di sostenibilità. Il supporto contempla la cura delle relazioni col personale dell’azienda, l’organizzazione e supervisione di tutti i dettagli funzionali allo svolgimento della trasferta, e la predisposizione del light lunch. Azioni che prendiamo in carico con la massima meticolosità e professionalità, contribuendo alla costruzione di un’esperienza ad alto tasso di conoscenza e coinvolgimento, come testimoniato anche dal servizio fotografico che realizziamo durante il suo svolgimento.

Step 3: la conferenza internazionale a Bruxelles

Last but not least, torniamo a mettere a frutto la nostra duplice vocazione negli ambiti dell’organizzazione eventi e della comunicazione, assistendo la Regione nell’organizzazione di una conferenza internazionale a Bruxelles, in modalità ibrida, per la disseminazione dei risultati conseguiti nell’intero progetto. Anche in questo caso ci occupiamo della segreteria organizzativa a 360°, della regia tecnica e digitale dell’evento, e in aggiunta di un servizio di interpretariato simultaneo italiano-inglese, e viceversa, dell’organizzazione del lunch e della produzione e invio del materiali promozionale dell’evento.

Partecipazione e coinvolgimento: un’azione riuscita a 360°

La piena riuscita della conferenza internazionale sancisce nel migliore dei modi la conclusione di un’azione organizzativa e comunicativa tanto complessa quanto stimolante. All’evento partecipano oltre 200 persone, nella sede di rappresentanza locale della Regione, alle quali si sommano altre decine di fruitori della sua estensione digitale, perfettamente riuscita, al pari dell’evento fisico, in tutti i suoi momenti ed aspetti. Anche in questo caso infine, mettiamo la ciliegina sulla torta con un servizio fotografico che documenta i lavori e che consegniamo al committente, assieme alla registrazione integrale della conferenza, completando l’incarico con le necessarie e fondamentali attività di follow-up.

Leave a Reply