Category

Blog

Vecchie regole d’oro e nuovi accorgimenti: l’ufficio stampa al tempo del digital

By | Blog | No Comments

Come cambia un’attività così tradizionale e a prima vista immutabile nell’era dei digital media e della comunicazione H24? Siamo lieti di condividere con voi i principali insegnamenti maturati sul campo.

Tra le attività di comunicazione, quelle di ufficio stampa sono di norma considerate classiche e quasi immutabili nel tempo. Queste considerazioni hanno fondamenti concreti, soprattutto se si riconosce che il loro core ha a che fare da sempre con la cura delle relazioni. E che, attorno a questo nucleo, occorre poi allestire e gestire tecniche e metodi, a cominciare ovviamente dalla scrittura.

Al tempo stesso però, occorre riconoscere che, al pari di tutti gli altri ambiti della comunicazione, anche l’ufficio stampa è in continua evoluzione. E che quindi, richiede sempre nuove attenzioni e accorgimenti, per rimanere al passo con i cambiamenti.

Un primo e fondamentale precetto è che, nell’era dei digital e social media, e di una comunicazione sempre più complessa e “omnicanale”, diventa sempre più strategico coltivare relazioni one to one con un numero via via più ampio e sfaccettato di professionisti. L’imperativo di creare ottimi rapporti con i giornalisti è sempre lo stesso. Ma, a differenza di quanto accaduto fino a pochi anni fa, è ormai assolutamente necessario sviluppare relazioni “privilegiate” anche con le nuove professionalità emerse nel mondo dell’informazione, per essere sicuri di riuscire a raggiungere la grande varietà di target e aree di interesse di cui si compone l’attuale ecosistema dei media.

Un’altra esigenza sempre più imprescindibile è garantire la massima prontezza e capacità di risposta alle richieste di approfondimento che possono arrivare dalle più svariate tipologie di interlocutori. Il tempo digitale scorre inesorabilmente più veloce rispetto a quello analogico, e di conseguenza anche le attività di ufficio stampa devono assumere un ritmo più serrato. Per giunta, in un contesto che richiede ormai di essere online 24 ore su 24, 7 giorni su 7, limitando al minimo indispensabile le pause e i momenti di “respiro”.

A questa esigenza se ne accompagna un’altra, complementare, che ha a che fare con la necessità di garantire sempre e comunque la produzione di contenuti puntuali e rigorosamente verificati, avendo cura di evitare i tanti rischi di approssimazione, o addirittura errore, insiti nella proliferazione delle fonti e delle voci digitali. Anche in questo caso, il fattore tempo è di fondamentale importanza. Non solo infatti bisogna impegnarsi al massimo per evitare di imbattersi in fake news o contenuti non affidabili, ma occorre farlo anche con la massima tempestività.

Last but not least, un altro principio basilare che è assolutamente necessario attualizzare ai nuovi paradigmi è quello dell’ascolto. La rete, e in particolar modo i blog e Twitter, sono un bacino estremamente ricco di risorse e relazioni da cogliere e coltivare. E per questo vanno scandagliati con la massima attenzione, coniugando curiosità, interesse e propensione al confronto, provando ad allacciare – come già accennato in apertura – relazioni, o meglio ancora vere e proprie sinergie, con personalità sempre più autorevoli e influenti.

Blogger, influencer e altre tipologie di nuovi professionisti della comunicazione digitale sono potenziali alleati per moltiplicare la risonanza delle attività di informazione verso le più svariate community. E per questo, ora più che mai, bisogna dedicare all’ascolto, all’approfondimento e alla capacità di confronto energie e attenzioni. Per fare in modo che il caro, vecchio ufficio stampa sia sempre più capace di sintonizzarsi sulle frequenze digitali.

Sei interessato a saperne di più sul modo in cui stanno evolvendo le nostre attività di ufficio stampa, public e media relation? Se sì contattaci, e saremo lieti di valutare assieme come avviare partnership pensate per dare massimo valore al tuo brand e ai tuoi progetti.

Chi sono gli art influencer e come cambia il marketing culturale? Intervista a Erica Firpo

By | Blog | No Comments
L’orientamento ai nuovi espedienti di comunicazione digitale è alla base di un’efficace strategia di marketing culturale. L’evoluzione dei social ha indotto una trasformazione delle strategie di PR, rendendo fondamentale il coinvolgimento di figure abili nella trasmissione di immagini e contenuti per diffondere e rendere virali arte, territori e mete culturali.
Diventa perciò necessaria, per gli operatori turistici, una conoscenza approfondita del fenomeno degli art influencer, con la finalità di costruire progetti di comunicazione virtuosi. Read More

Quali sono le 10 opere d’arte più pubblicate su Instagram?

By | Blog | No Comments
Nel continuo e ingente flusso di immagini che ogni giorno viene pubblicato sui social network, buona parte è dedicata alle opere d’arte. L’esperienza di una mostra, la visita di un museo, la passeggiata in una città d’arte: sono tutti spunti per catturare uno scatto che poi verrà postato in rete.

Ma quali sono le opere più amate e postate dagli utenti? Questa domanda è stata il punto di partenza del team DDI (Digital Data&Insights) di Absolut, che è arrivato ad individuare – partendo da una rilevazione del portale britannico Money – la classifica delle dieci opere d’arte più popolari su Instagram. Read More

Idee di marketing territoriale: spunti e indicazioni per realizzare idee di turismo intelligente

By | Blog | No Comments
La quarta edizione del festival After Futuri Digitali – organizzata dallo staff dell’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna e dal Comune di Ravenna, anche grazie al nostro contributo sul versante della promozione e della segreteria organizzativa – arriva a definitivo compimento con la pubblicazione del vademecum “Turismo Smart e Opportunità per le Destinazioni”.
Una guida a carattere operativo, rivolta agli operatori e a chi si occupa di policy making e pianificazione, per favorire la ‘messa a terra’ di idee e progetti di turismo intelligente e contribuire in questo modo al rilancio e all’innovazione di servizi, esperienze e destinazioni. Read More

Le Fiere Italiane: il nuovo calendario 2022

By | Blog | No Comments
La pubblicazione del Decreto Legge del 4 febbraio 2022 apre alla piena possibilità di partecipazione agli operatori internazionali alle fiere italiane e consente di guardare con ottimismo alle 235 manifestazioni internazionali e 241 nazionali che sono previste dal calendario ufficiale predisposto dalla Conferenza delle Regioni e Province Autonome. Read More

Sanremo 2022, chi è il vincitore del Festival secondo web e social?

By | Blog | No Comments
Torna il tradizionale appuntamento con il monitoraggio del team DDI (Digital Data&Insights) di Absolut dedicato al Festival di Sanremo: abbiamo analizzato i profili Instagram e Facebook dei cantanti in gara, stilato le classifiche degli ascolti su Spotify e iTunes, raccolto le visualizzazioni su YouTube, registrato tutti i trend topic di Twitter, per provare a prevedere la composizione della classifica finale. Read More