Senza categoria

10 Consigli di successo per la diffusione e la comunicazione dei progetti europei

Il team di Absolut ha redatto una lista di suggerimenti – che include le migliori pratiche, le storie di successo e i nuovi sviluppi nel campo della comunicazione digitale – per la diffusione dei progetti europei, utili a predisporre piani di comunicazione e campagne di divulgazione istituzionale.

1. Definisci chiaramente il tuo messaggio

Stila una lista di frasi chiave che illustrino gli obiettivi e i risultati desiderati del progetto. Ricorda di includere sempre questi concetti nei comunicati stampa, nei post sui social network, nelle brochure e negli articoli del Blog.
Tieni a mente il pubblico di riferimento e gli obiettivi principali. La strategia e il linguaggio devono poter funzionare per diversi pubblici a livello regionale, nazionale ed europeo.
Prepara una lista di contatti chiave, comprese le organizzazioni private e pubbliche, le università, gli stakeholder e i membri degli organismi e delle reti europee.

2. Crea una libreria multimediale

Realizza foto e video ad ogni incontro ed evento organizzato nell’ambito del progetto. Costituisci una galleria multimediale, fruibile liberamente sui social network e sul sito web, con immagini che illustrano il lavoro che tu e i tuoi partner compiete.

3. Resta in contatto con il tuo pubblico

Usa i canali di social networking che permettono l’interazione tra gli utenti e la condivisione gratuita di contenuti, aumentando la visibilità e il traffico sul portale web del progetto.
Scegli le piattaforme più adatte in base al pubblico al quale intendi rivolgerti: usa Twitter se desideri dialogare con giornalisti, università e organismi politici; apri una pagina Facebook se vuoi raggiungere il pubblico generalista; scegli LinkedIn se intendi coinvolgere il target b2b.

Nell’ambito del progetto BELT, Boost Energy Label Take Up, affianchiamo un consorzio composto da 11 partner europei per informare cittadini e stakeholder sul nuovo sistema di etichettatura energetica europea.
Con l’apertura di un profilo LinkedIn, abbiamo dato avvio a un’azione di divulgazione social su scala internazionale, anche tramite campagne di sponsorizzazione altamente mirate promosse in oltre 10 Paesi europei, per raggiungere e sensibilizzare oltre 200.000 buyer pubblici e privati, in linea con gli obiettivi di progetto.
Consulta la Case History e scopri la strategia di comunicazione impiegata: clicca qui

4. Migliora la reputazione online del progetto

Non solo social network, combina tutti gli strumenti digitali – dall’istituzione di un blog alla diffusione di newsletter – per trasmettere messaggi rilevanti e continuativi, tenendo aggiornato il pubblico, migliorando la reputazione e la visibilità del progetto, e attraendo nuovi stakeholder.

5. Non dimenticare: il mobile prima di tutto!

Gli utenti navigano e interagiscono sempre di più attraverso i loro smartphone e altri dispositivi mobili. L’approccio del web design deve concentrarsi sulla creazione di siti web che forniscano un’esperienza di visualizzazione ottimale su una vasta gamma di dispositivi. Questo assicura che il tuo pubblico non si perda nessun contenuto, immagine o caratteristica interattiva, non importa quale interfaccia stia usando.

6. Usa le infografiche

Un modo efficace e coinvolgente per spiegare contenuti complessi è l’infografica. Se hai bisogno di presentare molte informazioni in un’unica soluzione, prova a farlo con grafici, diagrammi, icone e illustrazioni facili da consultare e interpretare.
In questo modo aiuterai a focalizzare l’attenzione del tuo pubblico, incoraggiando il coinvolgimento e fissando il tuo messaggio chiave nella mente del lettore.
Le infografiche possono essere progettate per i formati stampati, web e mobile, e le loro caratteristiche e personalizzazioni possono aiutare a rafforzare la riconoscibilità del progetto.

Per il progetto italo-francese IMPACT, inserito nell’ambito del Programma Interreg 2014-2020, abbiamo agito in sinergia con una rete di partner internazionali coordinati dal CNR-ISMAR e ideato un sistema di comunicazione a partire dalla creazione di infografiche, illustrazioni e icone, a supporto della riconoscibilità e semplificazione di contenuti complessi.
Consulta la Case History e scopri le attività di promozione realizzate per semplificare la consultazione dei dati geospaziali raccolti dai ricercatori di Livorno, La Spezia, Tolone e Bastia: clicca qui

7. Realizza video in motion graphic

I video animati e le campagne di marketing digitale vanno di pari passo. Sul sito web e sui social network del progetto contribuiscono ad aumentare l’interesse del pubblico di riferimento e la comprensione del messaggio.
Le storie animate in motion graphic possono essere uno strumento potente per diffondere i risultati e l’impatto del progetto.

Con il progetto Shaping fair cities, finanziato dalla Commissione europea, per promuovere l’Agenda 2030 e i suoi 17 goal di sviluppo sostenibile (SDGs), abbiamo impiegato video in motion graphic, programmando campagne pubblicitarie social che tenessero conto del real time marketing e delle giornate internazionali celebrate dalle Nazioni Unite. Il risultato? Boom di visualizzazioni e interazioni.
Scopri la Case History del progetto che ha coinvolto le organizzazioni di base e i cittadini in 8 paesi europei e 2 paesi partner dell’UE: clicca qui

8. Tieni gli opuscoli a portata di mano

Assicurati di avere una varietà di materiali stampati disponibili in diversi formati da distribuire durante le riunioni e gli eventi.
Per tutta la durata del progetto, crea opuscoli, presentazioni, roll-up e altri materiali stampati per condividere informazioni ogni volta che ne hai bisogno.

9. Produci interviste e coinvolgi gli stakeholder

Intervista i membri del comitato scientifico o del consorzio, gli esperti o il personale della Commissione Europea, confezionando video o articoli per il blog brevi e precisi, visivamente accattivanti e di qualità.
Le personalità che sceglierai di coinvolgere nelle interviste diventeranno partecipi e motivati contributori delle strategie di comunicazione, supportando la diffusione dei contenuti che li riguardano direttamente.
Non dimenticare di realizzare e inoltrare a tutti i partner dei media kit contenenti immagini, grafiche e contenuti testuali impiegabili sui canali di comunicazione dei tuoi stakeholder.

10. Non trascurare l’identità visiva

Abbi cura dell’identità visiva del progetto, elaborando un format grafico riconoscibile e personale: concepisci un buon logo e scegli una tavolozza di colori che identifichi lo spirito e i valori del progetto. Redigi un Brand Book che possa aiutarti a proiettare un’immagine più chiara e professionale.
Non dimenticare, inoltre, che la Commissione Europea è molto attenta alla sua identità visiva, e ha una serie di linee guida per l’uso del suo logo, dei colori e dei caratteri. Questo si applica al materiale stampato, alle applicazioni web e alle produzioni audiovisive.

Absolut eventi&comunicazione ti supporta nella creazione e produzione di pacchetti di comunicazione innovativi per i progetti UE e campagne di divulgazione istituzionale su misura per le tue esigenze.
Scopri cosa puoi ottenere grazie al nostro contributo: contattaci via mailweb o al numero 051 272523 per ricevere un preventivo gratuito e conoscere tutti i nostri servizi di comunicazione.

Leave a Reply